Dichiarazione di conformità per atto trasmesso a mezzo telefax

Il sottoscritto Avv. _________________, del Foro di ____________, con studio in ___________, Via / Piazza __________________ n. __ - tel. __ / __________, fax __/ __________ nella qualità di procuratore del Sig. ___________ nella causa ____________ giusta procura in _____________ ex art. 83 c.p.c. dichiara, ai sensi dell'art.1 legge 7 giugno 1993 n. 183 che il suesteso atto trasmesso a mezzo telefax al n. ___________ al destinatario Avv. __________, del Foro di ____________, con studio in ___________, Via / Piazza __________________ n. __ - tel. __ / __________, fax __/ __________ nella qualità, anch'egli, di procuratore del Sig. ____________, è conforme all'originale conservato presso il mio studio.

Legge 7 giugno 1993, n. 183 - Norme in materia di utilizzazione dei mezzi di telecomunicazione per la trasmissione degli atti relativi a procedimenti giurisdizionali.

Articolo1

1. La copia fotoriprodotta di un atto del processo redatto e sottoscritto da un avvocato o da un procuratore e trasmesso a distanza attraverso i mezzi di telecomunicazione ad altro avvocato, si considera conforme all'atto trasmesso se ricorrono i seguenti requisiti:

a) all'avvocato che trasmette l'atto e a quello che lo riceve sia stata conferita procura ai sensi dell'articolo 83 del codice di procedura civile, che può risultare anche dall'atto trasmesso, se questo rientra tra quelli indicati nell'articolo 83, terzo comma, del codice di procedura civile;

b) l'atto trasmesso porti l'indicazione e la sottoscrizione leggibile dell'avvocato estensore e tali elementi risultino dalla copia fotoriprodotta dell'atto medesimo. Se l'atto trasmesso contiene, a norma dell'articolo 83 del codice di procedura civile, la procura, deve essere a questo apposta e deve risultare dalla copia fotoriprodotta la sottoscrizione leggibile della parte, di cui sia certificata l'autografia con la sottoscrizione leggibile dell'avvocato che trasmette l'atto;

c) la copia fotoriprodotta, il cui originale sia dichiarato conforme all'atto trasmesso da parte dell'avvocato estensore e trasmittente, sia sottoscritta dall'avvocato ricevente.

2.La copia fotoriprodotta di un provvedimento del processo sottoscritta da un avvocato e trasmessa a distanza attraverso i mezzi di telecomunicazione ad altro avvocato, si considera conforme all'atto trasmesso se ricorrono i requisiti di cui alla lettera c) del comma 1.

3.La copia fotoriprodotta di un atto o di un provvedimento di altro processo sottoscritta da un avvocato e trasmessa a distanza attraverso i mezzi di telecomunicazione ad altro avvocato, si considera conforme all'atto trasmesso se ricorrono i requisiti di cui alla lettera c) del comma 1.

Francesco Paternostro Contatta l'Autore

...condividere i saperi per crescere insieme.

Se hai trovato interessante questo contenuto condividilo! Potrebbe essere utile ad altri...

Valuta la tua esperienza sul sito

Accedi al Forum
Accedi al Blog
Accedi a Famiglia Cultura infomrazione
Accedi al sito dello Studio
Accedi al sito EDU
Accedi al sito Assistenza e supporto alla famiglia