Modello di ricorso congiunto per la separazione personale dei coniugi - consensuale.



Il modello per il ricorso congiunto nella separazione consensuale, condizioni della separazione e contenuto minimo del diritto di visita.

Modello di ricorso congiunto per la separazione personale dei coniugi - consensuale.

Al Tribunale Civile di .....

Ill.mo Sig. Presidente

ricorso congiunto per la separazione personale dei coniugi

I sottoscritti Sigg.ri Sigg.ri ________, nata a _________ il ___/___/_____. c.f. ___ ________ _______, residente in _______ (__) Via/Piazza _____________ n. ___ c.a.p. _______, e ________, nata a _________ il ___/___/_____. c.f. ___ ___ _____ _______, residente in _______ (__) Via/Piazza _____________ n. ___ c.a.p. _______, entrambi personalmente in giudizio


entrambi rappresentati e difesi, giusta delega in calce al presente atto, dall'Avv. ______________


Premesso

in fatto che:

  • i predetti ricorrenti hanno contratto matrimonio (concordatario) in data ___/___/____ in ______ e trascritto __________;
  • dalla loro unione è nato/a, in data ____/____/_____, il figlio/a _______, ad oggi minore (oppure maggiorenne non economicamente autosufficiente/ economicamente autosufficiente);
  • venivano a scegliere come residenza dell'intero nucleo familiare l'appartamento sito in _______ (__), Via/Piazza __________, lo stesso di proprietà di ______ e censito _______ / mediante la sottoscrizione di contratto di locazione ___________ / contratto di comodato __________ /altro (specificare il titolo);
  • ad oggi i ricorrenti riconoscevano come riconoscono il venir meno dell'affectio coniugalis nonché del verificarsi di oggettive condizioni di improseguibilità della convivenza;




tanto premesso ed esposto in fatto, rilevata la concorde volontà di porre fine alla coabitazione,

chiedono

che l'adito Giudice, fissi l'udienza di comparizione personale delle parti per ivi, all'esito negativo del tentativo di conciliazione, pronunciare la separazione personale dei coniugi alle condizioni di seguito elencate e congiuntamente accettate dai coniugi:

  • il figlio/figlia minore ________ é affidato/a ad entrambi i genitori e gli stessi provvederanno all'educazione ed all'istruzione della medesima attuando congiuntamente ogni decisione nel preminente interesse del/la minore stesso/a;
  • il figlio/figlia minore _________ sarà stabilmente collocata presso la madre Sig.ra __________ ed il padre Sig. ________ potrà tenerla con se ogni volta che vorrà salvo li necessario preavviso e coordinamento, comunque secondo i periodi di seguito indicati che i coniugi riconoscono quale contenuto minimo del diritto di visita:
    • un giorno infrasettimanale, di preferenza il _________, dalle ore 15:00 alle ore 20:00 (con eventuale pernotto presso l'abitazione del padre che provvederà ad accompagnarlo/a alla scuola l'indomani);
    • un fine settimana alternato, dalle ore 16:00 del venerdì alle ore 20:00 della domenica (con eventuale pernotto domenicale presso l'abitazione del padre che provvederà ad accompagnarlo/a alla scuola l'indomani);
    • un periodo di cinque giorni durante le vacanze natalizie che comprenderà, ad anni alterni, il Natale o il capodanno;
    • La Pasqua o la Pasquetta ad anni alterni;
    • un periodo, durante le vacanze estive, di giorni quindici da concordarsi preventivamente entro il mese di maggio;
  • il padre, Sig. __________, corrisponderà a titolo di assegno perequativo per il mantenimento del/la figlio/a minore _____, alla Sig.ra _________, la somma mensile di euro _____,00 (__________/00) con adeguamento automatico annuale secondo gli indici ISTAT a decorrere dall'effettività della separazione (o specificare altra data di decorrenza), lo stesso corrisponderà altresì la metà delle spese mediche, scolastiche, sportive e la metà delle spese straordinarie sostenute dalla Sig.ra _________, riconoscendo sin da ora – quale importo minimo forfettario annuale per le spese scolastiche – la somma di euro ___,00 (______/00). Le predette somme saranno corrisposte dall'obbligato mediante vaglia postale o altro mezzo di pagamento entro il giorno __ di ogni mese secondo la decorrenza prima specificata;
  • la Sig.ra ________, attesa la propria indipendenza economica, rinuncia alla corresponsione di somme a titolo di mantenimento in suo favore;
  • i coniugi prestano sin da ora il reciproco consenso al rilascio del passaporto, il Sig. ______ autorizza la Sig.ra ______ all'iscrizione del/la figlio/a ________ sul di lei passaporto;
  • a definitivo regolamento economico i coniugi convengono inoltre che:
    • es: proprietà/uso dell'autovettura, pagamento/voltura utenze servizi...
  • il Sig. _________ si allontanerà dalla casa coniugale entro il sessantesimo giorno dalla data di omologazione delle presenti condizioni di separazione o comunque, anche anticipatamente, in ragione delle preminenti esigenze della tutela del benessere psicofisico del/la figlio/a minore _______;

Luogo e data



Francesco Paternostro Contatta l'Autore

Altre sezioni: